La percezione del vivere sotterraneo