Nazione e religione alla prova del pluralismo