Al fine di riqualificare funzionalmente i manti stradali, si possono utilizzare trattamenti superficiali, i quali notoriamente possono essere realizzati con vari tipi di miscele. Laddove si presentino sole esigenze di miglioramento delle caratteristiche superficiali di antisdrucciolevolezza dello strato di usura, senza coinvolgimento di regolarità e portanza della sovrastruttura, si può far ricorso ad una manutenzione con tappeti ultrasottili, costituiti da legante ed inerte, selezionato per resistenza e granulometria. In questi casi, fra le soluzioni costruttive verso le quali appare conveniente orientare la scelta, vi è quella data dal trattamento irruvidente costituito da resina bicomponente ed inerte sintetico. La memoria, dopo aver illustrato la tecnica su cui si basa il suddetto trattamento superficiale, presenta le risultanze di alcuni studi sperimentali eseguiti in laboratorio con lo scopo di accertare la compatibilità fra il trattamento stesso e i diversi tipi di pavimentazione. Quindi, descrive gli esiti delle applicazioni condotte su sovrastrutture rigide e flessibili, evidenziando i contributi della soluzione analizzata alle prestazioni funzionali (aderenza, riduzione di rumorosità) delle pavimentazioni.

Requisiti prestazionali di trattamenti irruvidenti con resina e inerte. Applicazione su pavimentazioni rigide e flessibili

PASETTO, MARCO;
2002

Abstract

Al fine di riqualificare funzionalmente i manti stradali, si possono utilizzare trattamenti superficiali, i quali notoriamente possono essere realizzati con vari tipi di miscele. Laddove si presentino sole esigenze di miglioramento delle caratteristiche superficiali di antisdrucciolevolezza dello strato di usura, senza coinvolgimento di regolarità e portanza della sovrastruttura, si può far ricorso ad una manutenzione con tappeti ultrasottili, costituiti da legante ed inerte, selezionato per resistenza e granulometria. In questi casi, fra le soluzioni costruttive verso le quali appare conveniente orientare la scelta, vi è quella data dal trattamento irruvidente costituito da resina bicomponente ed inerte sintetico. La memoria, dopo aver illustrato la tecnica su cui si basa il suddetto trattamento superficiale, presenta le risultanze di alcuni studi sperimentali eseguiti in laboratorio con lo scopo di accertare la compatibilità fra il trattamento stesso e i diversi tipi di pavimentazione. Quindi, descrive gli esiti delle applicazioni condotte su sovrastrutture rigide e flessibili, evidenziando i contributi della soluzione analizzata alle prestazioni funzionali (aderenza, riduzione di rumorosità) delle pavimentazioni.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/1363106
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact