Libertà , scienza e saggezza nel "secondo" Fichte