I profeti della "riteatralizzazione": Fuchs, Appia, Craig