L'articolo comincia analizzando le fonti gnostiche a cui si ispira il "Caino" di Byron; passa quindi a definire la visione che del Creatore hanno Caino e Lucifero, convinti della sua natura subdola e crudele, in linea con quella che del Demiurgo hanno gli gnostici. Si tratta, secondo Randi, di una prospettiva condivisa da Byron. Il saggio passa infine all'analisi della quête percorsa da Caino nel dramma.

Un Mistero eretico: il "Caino" di Byron

RANDI, ELENA
2006

Abstract

L'articolo comincia analizzando le fonti gnostiche a cui si ispira il "Caino" di Byron; passa quindi a definire la visione che del Creatore hanno Caino e Lucifero, convinti della sua natura subdola e crudele, in linea con quella che del Demiurgo hanno gli gnostici. Si tratta, secondo Randi, di una prospettiva condivisa da Byron. Il saggio passa infine all'analisi della quête percorsa da Caino nel dramma.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/1557735
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact