Fra il mosaico d'Alessandro e il topos delle bellezze