L'anacronismo nella "Philomena" di Chrétien de Troyes è esaminato come un modo per rendere più "comprensibile" al pubblico medievale un episodio delle "Metamorfosi" ovidiane.

L'anacronismo nella"'Philomena" di Chrétien de Troyes

PERON, GIANFELICE
1998

Abstract

L'anacronismo nella "Philomena" di Chrétien de Troyes è esaminato come un modo per rendere più "comprensibile" al pubblico medievale un episodio delle "Metamorfosi" ovidiane.
L'antichità  nella cultura del Medioevo. L'antiquité dans la culture du Moyen Age
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/158836
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact