L'occupazione militare e l'ordine pubblico