L’uomo è originariamente homo viator. Spesso sono indicate le coordinate geografiche dei grandi viaggi letterari; ma il viaggio è anche il modello che esprime l’inquietudine dell’uomo, il suo ‘nomadismo spirituale’. L’argomento è sviluppato in rapporto agli archetipi del viaggiatore presenti nella civiltà occidentale: Ulisse nel mondo greco, l’Ebreo errante e il Cavaliere del Graal nel cristianesimo.

L'uomo : il ritorno incompiuto

MALAGUTI, ILARIA
1998

Abstract

L’uomo è originariamente homo viator. Spesso sono indicate le coordinate geografiche dei grandi viaggi letterari; ma il viaggio è anche il modello che esprime l’inquietudine dell’uomo, il suo ‘nomadismo spirituale’. L’argomento è sviluppato in rapporto agli archetipi del viaggiatore presenti nella civiltà occidentale: Ulisse nel mondo greco, l’Ebreo errante e il Cavaliere del Graal nel cristianesimo.
Immagini del passaggio
8879400606
9788879400602
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/161403
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact