Significato di prologo e uso consapevole della retorica da parte degli autori antico-francesi. Rapporto con le Artes. Utilizzazione dei clichés classici e introduzione di elementi moderni, specialmente in relazione con la coscienza della nuova lingua volgare.

Continuità retorica e innovazione poetica nel prologo dei romanzi francesi medievali

PERON, GIANFELICE
1979

Abstract

Significato di prologo e uso consapevole della retorica da parte degli autori antico-francesi. Rapporto con le Artes. Utilizzazione dei clichés classici e introduzione di elementi moderni, specialmente in relazione con la coscienza della nuova lingua volgare.
Retorica e poetica
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/162287
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact