In questo lavoro verrà proposta una metodologia di analisi del colloquio clinico che permetta, a partire da una applicazione ed elaborazione della metodologia dell’Attività Referenziale messa a punto da Wilma Bucci, di poter rilevare la presenza di processi clinici riconducibili a costrutti ritenuti fondamentali per il buon esito della psicoterapia stessa.

Analisi empirica del processo terapeutico a partire dai valori dell'Attività  Referenziale e degli indici paraverbali

ROCCO, DIEGO
2007

Abstract

In questo lavoro verrà proposta una metodologia di analisi del colloquio clinico che permetta, a partire da una applicazione ed elaborazione della metodologia dell’Attività Referenziale messa a punto da Wilma Bucci, di poter rilevare la presenza di processi clinici riconducibili a costrutti ritenuti fondamentali per il buon esito della psicoterapia stessa.
Attività  Referenziale - ricerca e clinica
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/1778414
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact