Il Settore Ospedaliero è stato ed è tuttora in continua trasformazione dal punto di vista della gestione delle risorse ad esso dedicate. L’evoluzione della politica italiana in tema di Sanità ha subito un grosso impulso con il D.Lgs. 502 del dicembre ’92 che ha portato alla cosiddetta aziendalizzazione degli Ospedali pubblici costringendo i gruppi dirigenti delle Aziende Ospedaliere a prestare maggiore attenzione alle modalità d’impiego delle proprie risorse. Gli investimenti in materiali di consumo e la loro gestione pesano notevolmente sul bilancio aziendale e da questa osservazione è nata l’esigenza di implementare nuovi sistemi di gestione delle scorte. In tale contesto si inserisce la sperimentazione che questo lavoro vuole presentare: la ricerca che viene proposta riguarda la progettazione e la sperimentazione di un innovativo modello di riapprovvigionamento automatico di prodotti nei reparti ospedalieri basato sulla logica Just in Time. La prototipazione è stata sviluppata in alcuni reparti dell’Azienda Ospedaliera di Padova rappresentativi per le varie categorie e significativi per tipo di attività e mole di consumi. I risultati ottenuti sono eccellenti, in quanto, a fronte di modesti investimenti limitati all'introduzione di un sistema di armadi modulari e di carrelli "intelligenti", sono diminuiti sensibilmente la varietà ed i volumi di prodotti mantenuti in reparto, le quantità di farmaci scaduti, gli errori nelle ordinazioni ed i prelievi ingiustificati. Infine, si assiste da parte del personale ospedaliero, ad un importante alleggerimento delle attività amministrative di reparto, a favore dell’attività di assistenza ai pazienti.

La gestione efficiente del materiale ospedaliero: il Just-In-Time ed il Kanban

GAMBERI, MAURO;PERSONA, ALESSANDRO
2002

Abstract

Il Settore Ospedaliero è stato ed è tuttora in continua trasformazione dal punto di vista della gestione delle risorse ad esso dedicate. L’evoluzione della politica italiana in tema di Sanità ha subito un grosso impulso con il D.Lgs. 502 del dicembre ’92 che ha portato alla cosiddetta aziendalizzazione degli Ospedali pubblici costringendo i gruppi dirigenti delle Aziende Ospedaliere a prestare maggiore attenzione alle modalità d’impiego delle proprie risorse. Gli investimenti in materiali di consumo e la loro gestione pesano notevolmente sul bilancio aziendale e da questa osservazione è nata l’esigenza di implementare nuovi sistemi di gestione delle scorte. In tale contesto si inserisce la sperimentazione che questo lavoro vuole presentare: la ricerca che viene proposta riguarda la progettazione e la sperimentazione di un innovativo modello di riapprovvigionamento automatico di prodotti nei reparti ospedalieri basato sulla logica Just in Time. La prototipazione è stata sviluppata in alcuni reparti dell’Azienda Ospedaliera di Padova rappresentativi per le varie categorie e significativi per tipo di attività e mole di consumi. I risultati ottenuti sono eccellenti, in quanto, a fronte di modesti investimenti limitati all'introduzione di un sistema di armadi modulari e di carrelli "intelligenti", sono diminuiti sensibilmente la varietà ed i volumi di prodotti mantenuti in reparto, le quantità di farmaci scaduti, gli errori nelle ordinazioni ed i prelievi ingiustificati. Infine, si assiste da parte del personale ospedaliero, ad un importante alleggerimento delle attività amministrative di reparto, a favore dell’attività di assistenza ai pazienti.
XXIX Convegno Nazionale Impiantistica Italiana ANIMP-OICE-UAMI
8888198040
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/187312
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact