Il saggio ha come oggetto l'analisi della "sfera discorsiva familiare", forma di inveramento della sfera pubblica che, su base empirica, è stata analizzata attraverso la chiave di lettura del "rischio percepito". L'indice del capitolo è: 1. Complessità sociale e rischio percepito; 2. Esperienze e media: il framing dell'opinione e della legittimazione; 3. I media come fonti di preoccupazione; 4. L'esperienza rispetto ai media e i media neel'esperienza.

Le percezioni del rischio nello spazio discorsivo familiare

RIVA, CLAUDIO
2008

Abstract

Il saggio ha come oggetto l'analisi della "sfera discorsiva familiare", forma di inveramento della sfera pubblica che, su base empirica, è stata analizzata attraverso la chiave di lettura del "rischio percepito". L'indice del capitolo è: 1. Complessità sociale e rischio percepito; 2. Esperienze e media: il framing dell'opinione e della legittimazione; 3. I media come fonti di preoccupazione; 4. L'esperienza rispetto ai media e i media neel'esperienza.
Spazi comunicativi contemporanei
9788835960560
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/2271539
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact