Il progetto “Facilitatori culturali”, attuato dal comune di Padova, mira a migliorare le relazioni interetniche e la vivibilità nei quartieri patavini che presentano maggiori problemi in tal senso. In chiave interazionista, il presente contributo intende indagare come i facilitatori hanno affrontato il proprio ruolo come condotta situata, considerate la novità del ruolo stesso, la mancanza di aspettative codificate, la necessità di ri-posizionarsi rispetto a stereotipi e le distorte interpretazioni del ruolo.

I facilitatori culturali: Un esempio di comunicazione interculturale su strada

ROMANIA, VINCENZO;ZAMPERINI, ADRIANO
2008

Abstract

Il progetto “Facilitatori culturali”, attuato dal comune di Padova, mira a migliorare le relazioni interetniche e la vivibilità nei quartieri patavini che presentano maggiori problemi in tal senso. In chiave interazionista, il presente contributo intende indagare come i facilitatori hanno affrontato il proprio ruolo come condotta situata, considerate la novità del ruolo stesso, la mancanza di aspettative codificate, la necessità di ri-posizionarsi rispetto a stereotipi e le distorte interpretazioni del ruolo.
Elenco degli abstract
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/2274250
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact