Nell’ambito di un progetto interculturale, gli scriventi hanno ricevuto il compito di operare un monitoraggio di un intervento di comunità sperimentale, seguendo passo dopo passo l’operato di facilitatori culturali e realizzando un’inchiesta, condotta tramite la tecnica della survey, con i cittadini padovani in merito alle condizioni di vita nel loro quartiere e alla percezione sociale di questa nuova figura di operatore di comunità. Tale indagine con i cittadini è stata realizzata prima dell’inizio del progetto e verrà ripetuta, operando un confronto con i dati raccolti in ingresso, dopo la fine dello stesso. Nella prima fase, tramite questionario standardizzato a risposta chiusa, sono stati intervistati n. 1051 cittadini, italiani e stranieri, equamente distribuiti fra i quartieri 1, 2, 3 e 6 della città. I dati raccolti sono stati sottoposti a procedure di analisi statistica, bivariata e multivuriata. E le analisi hanno permesso di comprendere dimensioni quali: la vivibilità percepita dei diversi quartieri oggetto di inchiesta, il capitale sociale e il senso di civicness condivisa in queste aree, le modalità di interazione fra locali e stranieri, le principali difficoltà nei termini del dialogo interculturale. In particolare, nel campione dei rispondenti italiani, risulta diffusa la convinzione che gli immigrati siano un gruppo chiuso, non intento a integrarsi, che crea problemi all’ordine pubblico dei propri quartieri, e che trova in sé le responsabilità del cattivo rapporto fra locali e stranieri. L’azione dei facilitatori culturali sembra perciò particolarmente adatta, specie se concepita come veicolo e collettore di comunicazione fra due gruppi che non sembrano da soli trovare le modalità più adeguate per confrontarsi e incontrarsi.

Professionisti del dialogo interculturale: Fare i facilitatori culturali a Padova

ZAMPERINI, ADRIANO;ROMANIA, VINCENZO
2008

Abstract

Nell’ambito di un progetto interculturale, gli scriventi hanno ricevuto il compito di operare un monitoraggio di un intervento di comunità sperimentale, seguendo passo dopo passo l’operato di facilitatori culturali e realizzando un’inchiesta, condotta tramite la tecnica della survey, con i cittadini padovani in merito alle condizioni di vita nel loro quartiere e alla percezione sociale di questa nuova figura di operatore di comunità. Tale indagine con i cittadini è stata realizzata prima dell’inizio del progetto e verrà ripetuta, operando un confronto con i dati raccolti in ingresso, dopo la fine dello stesso. Nella prima fase, tramite questionario standardizzato a risposta chiusa, sono stati intervistati n. 1051 cittadini, italiani e stranieri, equamente distribuiti fra i quartieri 1, 2, 3 e 6 della città. I dati raccolti sono stati sottoposti a procedure di analisi statistica, bivariata e multivuriata. E le analisi hanno permesso di comprendere dimensioni quali: la vivibilità percepita dei diversi quartieri oggetto di inchiesta, il capitale sociale e il senso di civicness condivisa in queste aree, le modalità di interazione fra locali e stranieri, le principali difficoltà nei termini del dialogo interculturale. In particolare, nel campione dei rispondenti italiani, risulta diffusa la convinzione che gli immigrati siano un gruppo chiuso, non intento a integrarsi, che crea problemi all’ordine pubblico dei propri quartieri, e che trova in sé le responsabilità del cattivo rapporto fra locali e stranieri. L’azione dei facilitatori culturali sembra perciò particolarmente adatta, specie se concepita come veicolo e collettore di comunicazione fra due gruppi che non sembrano da soli trovare le modalità più adeguate per confrontarsi e incontrarsi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/2274252
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact