Dignità umana e consenso all’atto medico. I diritti fondamentali del paziente e il problema della volontà