La Chiesa Cattolica è un importante e controverso ingrediente del "welfare mix" italiano. Il caso studio di Vicenza mostra la pluralità di prospettive, discorsi e pratiche degli attori cattolici impegnati nel welfare locale. Attraverso interviste in profondità e focus group ad attori politici, religiosi ed esponenti della società civile emerge un quadro conflittuale su quale ruolo possa e debba giocare la religione nella sfera pubblica. Tra i temi affrontati in questo saggio ricordiamo: la democratizzazione della Chiesa, la relazione tra Cattolicesimo e femminismo e le trasformazioni dei sistemi di welfare al tempo della globalizzazione neo-liberista.

What Kind of Church? What Kind of Welfare? Conflicting Views in the Italian Case

FRISINA, ANNALISA MARIA
2010

Abstract

La Chiesa Cattolica è un importante e controverso ingrediente del "welfare mix" italiano. Il caso studio di Vicenza mostra la pluralità di prospettive, discorsi e pratiche degli attori cattolici impegnati nel welfare locale. Attraverso interviste in profondità e focus group ad attori politici, religiosi ed esponenti della società civile emerge un quadro conflittuale su quale ruolo possa e debba giocare la religione nella sfera pubblica. Tra i temi affrontati in questo saggio ricordiamo: la democratizzazione della Chiesa, la relazione tra Cattolicesimo e femminismo e le trasformazioni dei sistemi di welfare al tempo della globalizzazione neo-liberista.
Welfare and Religion in 21st century Europe
9780754660200
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/2421549
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 7
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact