L'autopercezione delle proprie abilità è una variabile che si è dimostrata più predittiva delle usuali misure utilizzate nel campo dell'orientamento e della consulenza lavorativa. Questo volume è dedicato all'autoefficacia, alla career self-efficacy e a quanti si trovano impegnati a favorirne lo sviluppo. Gli insegnanti e gli operatori dell'orientamento e della formazione professionale vi troveranno utili suggerimenti su come impostare la propria attività in modo che sia possibile rinforzare nei giovani sentimenti positivi di sé, fiducia nelle proprie capacità ed atteggiamenti positivi nei confronti dell'apprendimento e stimolare in loro comportamenti di ricerca attiva del lavoro.

Autoefficacia nelle scelte. La visione sociocognitiva dell'orientamento

NOTA, LAURA;SORESI, SALVATORE
2000

Abstract

L'autopercezione delle proprie abilità è una variabile che si è dimostrata più predittiva delle usuali misure utilizzate nel campo dell'orientamento e della consulenza lavorativa. Questo volume è dedicato all'autoefficacia, alla career self-efficacy e a quanti si trovano impegnati a favorirne lo sviluppo. Gli insegnanti e gli operatori dell'orientamento e della formazione professionale vi troveranno utili suggerimenti su come impostare la propria attività in modo che sia possibile rinforzare nei giovani sentimenti positivi di sé, fiducia nelle proprie capacità ed atteggiamenti positivi nei confronti dell'apprendimento e stimolare in loro comportamenti di ricerca attiva del lavoro.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/2429554
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact