I costi di giacenza sono da sempre oggetto di analisi sia dal punto di vista logistico che gestionale. Tradizionalmente i costi di giacenza sono stati fissati in termini di percentuale annua sulla base del valore dell'oggetto in scorta, includendo voci di costo evidenti, semievidenti e sommerse (Schonberger e Knod, 1997). I consolidati modelli di gestione delle scorte presenti in letteratura, fanno largo uso dell’indice dei costi di giacenza. Si pensi ad esempio al calcolo del lotto economico di produzione e acquisto (e.g. Harris, 1990; Wilson, 1934), del lotto economico congiunto (Hill, 1997; Goyal, 2000), nonché il calcolo della quantità ottimale di scorte di sicurezza (Persona et al., 2007). Nonostante questo, non sono disponibili ai professionisti aziendali analisi quantitative e chiari modelli di calcolo che possano guidare l’inventory manager nella corretta quantificazione di tale indice. Questa ricerca propone un modello di calcolo semplice a affidabile per aiutare i professionisti aziendali nella veloce stima dell’indice dei costi di giacenza (supportato da un applicativo excel di immediato utilizzo) e sviluppa un’analisi comparativa di un set di casi studio (diversi per settore di appartenenza, modalità di stoccaggio della merce e caratteristiche dei materiali in scorta).

Quantificare l'indice annuo dei costi di giacenza: modello di calcolo e analisi comparativa di casi studio

AZZI, ANNA;BATTINI, DARIA;FACCIO, MAURIZIO;PERSONA, ALESSANDRO;SGARBOSSA, FABIO
2009

Abstract

I costi di giacenza sono da sempre oggetto di analisi sia dal punto di vista logistico che gestionale. Tradizionalmente i costi di giacenza sono stati fissati in termini di percentuale annua sulla base del valore dell'oggetto in scorta, includendo voci di costo evidenti, semievidenti e sommerse (Schonberger e Knod, 1997). I consolidati modelli di gestione delle scorte presenti in letteratura, fanno largo uso dell’indice dei costi di giacenza. Si pensi ad esempio al calcolo del lotto economico di produzione e acquisto (e.g. Harris, 1990; Wilson, 1934), del lotto economico congiunto (Hill, 1997; Goyal, 2000), nonché il calcolo della quantità ottimale di scorte di sicurezza (Persona et al., 2007). Nonostante questo, non sono disponibili ai professionisti aziendali analisi quantitative e chiari modelli di calcolo che possano guidare l’inventory manager nella corretta quantificazione di tale indice. Questa ricerca propone un modello di calcolo semplice a affidabile per aiutare i professionisti aziendali nella veloce stima dell’indice dei costi di giacenza (supportato da un applicativo excel di immediato utilizzo) e sviluppa un’analisi comparativa di un set di casi studio (diversi per settore di appartenenza, modalità di stoccaggio della merce e caratteristiche dei materiali in scorta).
Atti XXXVI convegno nazionale ANIMP
9788888198149
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/2451376
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact