La leucoencefalopatia posteriore reversibile: correlazioni cliniche e neuroradiologiche in un nuovo caso