Il laser a scansione terrestre (TLS) permette di rilevare con altissima risoluzione e precisione intere superfici fisiche superando, in termini di completezza dell’informazione e continuità spaziale, i rilievi topografici tradizionali effettuati mediante stazioni totali o GPS. Anche se la diffusione dei TLS negli ultimi anni si è notevolmente estesa, non vi è adeguata chiarezza nelle “brochure” dei costruttori riguardo alle reali prestazioni in termini di portata, precisione e risoluzione. Tale etero-geneità rende difficile la valutazione delle reali prestazioni da parte di un potenziale utente, che po-trebbe non essere in grado di operare la scelta più adatta per soddisfare le proprie esigenze. Nell’ambito di una collaborazione tra vari Istituti di ricerca, e grazie alla disponibilità delle Società Codevintec e MicroGeo, è stata effettuata una prova comparativa tra due diversi TLS al fine di con-frontarne le prestazioni e verificarne le potenzialità nominali nell’acquisizione di bersagli a lunga distanza. Il test è stato effettuato utilizzando bersagli artificiali realizzati per testare precisione e ri-soluzione e verificare l’effetto di materiali a diversa riflettività.

Verifica delle prestazioni di diversi laser scanner a lunga distanza

TEZA, GIORDANO;FABRIS, MASSIMO;
2005

Abstract

Il laser a scansione terrestre (TLS) permette di rilevare con altissima risoluzione e precisione intere superfici fisiche superando, in termini di completezza dell’informazione e continuità spaziale, i rilievi topografici tradizionali effettuati mediante stazioni totali o GPS. Anche se la diffusione dei TLS negli ultimi anni si è notevolmente estesa, non vi è adeguata chiarezza nelle “brochure” dei costruttori riguardo alle reali prestazioni in termini di portata, precisione e risoluzione. Tale etero-geneità rende difficile la valutazione delle reali prestazioni da parte di un potenziale utente, che po-trebbe non essere in grado di operare la scelta più adatta per soddisfare le proprie esigenze. Nell’ambito di una collaborazione tra vari Istituti di ricerca, e grazie alla disponibilità delle Società Codevintec e MicroGeo, è stata effettuata una prova comparativa tra due diversi TLS al fine di con-frontarne le prestazioni e verificarne le potenzialità nominali nell’acquisizione di bersagli a lunga distanza. Il test è stato effettuato utilizzando bersagli artificiali realizzati per testare precisione e ri-soluzione e verificare l’effetto di materiali a diversa riflettività.
Atti della 9a Conferenza Nazionale ASITA
8890094397
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/2465347
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact