Studio tramite telerilevamento con immagini satellitari e foto aeree della zona di Altino (Altinum), dove sorgeva la grande città romana. Le ricerche hanno consentito il riconoscimento del pattern di strade e di vie che caratterizzavano la città e la sua periferia, inoltre sono state ricostruite le piante di numerosi edifici pubblici come il teatro, il foro, l'odeon, l'anfiteatro, la basilica forense, le mura e alcuni ponti. L'assetto urbano riconosciuto permette di confermare la natura "anfibia" della città di Altino che si connota come l'antenata protostorica e romana di Venezia.

Nuove tecnologie per la ricostruzione della pianta della città: il telerilevamento di Altino

MOZZI, PAOLO;FONTANA, ALESSANDRO;FERRARESE, FRANCESCO;PRIMON, SANDRA
2011

Abstract

Studio tramite telerilevamento con immagini satellitari e foto aeree della zona di Altino (Altinum), dove sorgeva la grande città romana. Le ricerche hanno consentito il riconoscimento del pattern di strade e di vie che caratterizzavano la città e la sua periferia, inoltre sono state ricostruite le piante di numerosi edifici pubblici come il teatro, il foro, l'odeon, l'anfiteatro, la basilica forense, le mura e alcuni ponti. L'assetto urbano riconosciuto permette di confermare la natura "anfibia" della città di Altino che si connota come l'antenata protostorica e romana di Venezia.
ALTINO ANTICA. DAI VENETI A VENEZIA
9788831708333
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/2479319
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact