Nel saggio si esaminano i rapporti tra scrittura forense, precisione e vaghezza, approfondendo la relazione logica tra figure retoriche e pensiero visivo e la questione dell'ordine di tali rappresentazioni argomentative nell'elaborazione del discorso giuridico. Nella seconda parte del saggio, sono analizzate le principali figure retoriche nel discorso forense, seguendo una classificazione didascalica utile a mostrare gli esempi pratici tratti dalla legislazione o dalla giurisprudenza (figure di invenzione o di ricerca; figure di disposizione o di ordine; figure di elocuzione o di stile; figure di espressione o di stesura).

Figure retoriche e scrittura forense

MORO, PAOLO
2007

Abstract

Nel saggio si esaminano i rapporti tra scrittura forense, precisione e vaghezza, approfondendo la relazione logica tra figure retoriche e pensiero visivo e la questione dell'ordine di tali rappresentazioni argomentative nell'elaborazione del discorso giuridico. Nella seconda parte del saggio, sono analizzate le principali figure retoriche nel discorso forense, seguendo una classificazione didascalica utile a mostrare gli esempi pratici tratti dalla legislazione o dalla giurisprudenza (figure di invenzione o di ricerca; figure di disposizione o di ordine; figure di elocuzione o di stile; figure di espressione o di stesura).
Retorica, processo, verità. Principî di filosofia forense
9788856817201
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/2489419
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact