La "Nota al testo" contenuta nell'edizione critica della "Donna di maneggio" per l'Edizione Nazionale delle "Opere" di Carlo Goldoni dà conto del censimento delle edizioni settecentesche della "Donna di maneggio" e ne offre una ricognizione filologica. Solo grazie a questa puntuale disamina è stato possibile scegliere il testo-base e compierne gli emendamenti del caso. Naturalmente si è scelta la Pasquali del 1765, essendo l'unica versione riprodotta su un manoscritto autografo o idiografo. La "Nota al testo" segnala le varianti presenti, rispetto al testo-base, nelle altre edizioni del XVIII secolo.

Nota al testo

RANDI, ELENA
2011

Abstract

La "Nota al testo" contenuta nell'edizione critica della "Donna di maneggio" per l'Edizione Nazionale delle "Opere" di Carlo Goldoni dà conto del censimento delle edizioni settecentesche della "Donna di maneggio" e ne offre una ricognizione filologica. Solo grazie a questa puntuale disamina è stato possibile scegliere il testo-base e compierne gli emendamenti del caso. Naturalmente si è scelta la Pasquali del 1765, essendo l'unica versione riprodotta su un manoscritto autografo o idiografo. La "Nota al testo" segnala le varianti presenti, rispetto al testo-base, nelle altre edizioni del XVIII secolo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/2500300
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact