La presenza di Kant nella Logica hegeliana del 1804/05: la “relazione” dell’essere