Tanti sguardi di indifferenza, pochi gesti di solarietà. Un canovaccio con cui i mass media raccontano la vita quotidiana. Persone in difficoltà per grandi e piccoli problemi dell’esistenza protese in una richiesta di aiuto o biosgnose di intervento si scontrano spesso con occhi di astanti incollati al suolo, spettatori del naufragio altrui. Questo libro, secondo una prospettiva interdisciplinare, analizza la particolare forma di sofferenza urbana generata dalla disattenzione dei passanti in contesti di emergenza.

La società degli indifferenti. Relazioni fragili e nuova cittadinanza

ZAMPERINI, ADRIANO;MENEGATTO M.
2011

Abstract

Tanti sguardi di indifferenza, pochi gesti di solarietà. Un canovaccio con cui i mass media raccontano la vita quotidiana. Persone in difficoltà per grandi e piccoli problemi dell’esistenza protese in una richiesta di aiuto o biosgnose di intervento si scontrano spesso con occhi di astanti incollati al suolo, spettatori del naufragio altrui. Questo libro, secondo una prospettiva interdisciplinare, analizza la particolare forma di sofferenza urbana generata dalla disattenzione dei passanti in contesti di emergenza.
9788843061327
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/2504424
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact