Compatibilità tra la gestione con criteri naturalistici e l'uso ricreativo dei corsi d'acqua