Giovanni Rosini (1776-1855) oltre che letterato e professore, fu anche scrittore d'arte. Il presente lavoro prende in considerazione la sua produzione storico-critica sino ad approdare al suo impegno maggiore: la Storia della Pittura italiana. La complessa figura dell'autore è sviscerata sulla base delle sue esperienze in ambito conservativo e collezionistico, tenendo conto delle sue uscite polemiche e, soprattutto, dello stretto legame, nel suo fare scrittorio, fra registro letterario e storiografico .

Giovanni Rosini Amateur of Art

NEZZO, MARTA
1998

Abstract

Giovanni Rosini (1776-1855) oltre che letterato e professore, fu anche scrittore d'arte. Il presente lavoro prende in considerazione la sua produzione storico-critica sino ad approdare al suo impegno maggiore: la Storia della Pittura italiana. La complessa figura dell'autore è sviscerata sulla base delle sue esperienze in ambito conservativo e collezionistico, tenendo conto delle sue uscite polemiche e, soprattutto, dello stretto legame, nel suo fare scrittorio, fra registro letterario e storiografico .
Leopardi in Pisa
8843567225
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/2506823
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact