La fede “sommersa” nei paesi dell'Est