Nel trattamento psicoterapeutico della tossicodipendenza la terapia di gruppo occupa uno spazio privilegiato, dal punto di vista del suo utilizzo per la cura dei pazienti (Khantzian, Golden, & McAuliffe, 1999; Zucca & Alessandrelli, 2006). Il setting di gruppo è la scelta d’elezione per le dipendenze chimiche poiché il gruppo contiene molteplici potenzialità terapeutiche e offre uno spazio di contenimento capace di contenere e significare l’alienazione dovuta alla dipendenza. Attraverso il confronto con i pari divengono fruibili le relazioni interpersonali ed è possibile per l’individuo osservare nuovi modelli e ruoli più adattivi (Galanter & Kleber, 1998), poiché il contenuto delle sedute ruota attorno ad un comune denominatore: la dipendenza, che si costituisce come elemento di omogeneità del gruppo.

Tossicodipendenza e gruppo omogeneo

MAROGNA, CRISTINA;CACCAMO, FLORIANA
2013

Abstract

Nel trattamento psicoterapeutico della tossicodipendenza la terapia di gruppo occupa uno spazio privilegiato, dal punto di vista del suo utilizzo per la cura dei pazienti (Khantzian, Golden, & McAuliffe, 1999; Zucca & Alessandrelli, 2006). Il setting di gruppo è la scelta d’elezione per le dipendenze chimiche poiché il gruppo contiene molteplici potenzialità terapeutiche e offre uno spazio di contenimento capace di contenere e significare l’alienazione dovuta alla dipendenza. Attraverso il confronto con i pari divengono fruibili le relazioni interpersonali ed è possibile per l’individuo osservare nuovi modelli e ruoli più adattivi (Galanter & Kleber, 1998), poiché il contenuto delle sedute ruota attorno ad un comune denominatore: la dipendenza, che si costituisce come elemento di omogeneità del gruppo.
Quale omogeneità nei gruppi?
9788865311493
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/2514836
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact