Obiettivo. Lo scopo di questa comunicazione è di presentare il Servizio di Attività Fisica organizzato per i pazienti assistiti presso la Casa di Cura Parco dei Tigli a Villa di Teolo in provincia di Padova. La struttura e il servizio. La Casa di Cura Parco dei Tigli è una struttura sanitaria specializzata nel trattamento residenziale delle patologie neuropsichiatriche dell’adulto. Accanto alle altre forme di terapia, in particolare farmacoterapie, psicoterapie individuali e di gruppo e terapia ad espressione artistica, dal 1990 è stato organizzato al Parco dei Tigli un servizio di attività fisica riservato ai pazienti ricoverati. Sono attualmente attivati otto gruppi differenziati in funzione delle diverse problematiche psicopatologiche e delle caratteristiche degli utenti (ad esempio età, abitudini motorie e sportive e concomitanza di problemi organici). Nel 2009 sono stati seguiti 725 pazienti, per un totale di oltre 11.700 presenze. Vengono organizzati specifici programmi per il trattamento dei disturbi del comportamento alimentare, dei disturbi dell’umore, dei disturbi d’ansia, della schizofrenia e degli altri disturbi psicotici, dei disturbi correlati all’abuso di sostanze e dell’obesità. Secondo il tipo di programma i gruppi, condotti da un’équipe multidisciplinare, si incontrano da tre a sei volte la settimana. Finalità e contenuti dell’attività. L’attività viene proposta con lo scopo di mantenere e recuperare le capacità e le abilità psicomotorie, per stimolare la socializzazione, per potenziare l’autostima, per aiutare i partecipanti a prendere coscienza delle proprie possibilità e dei propri limiti e per educare/ri-educare all’adozione di uno stile di vita attivo. L’attività svolge inoltre un’ importante funzione di regolazione delle emozioni, favorendo lo scarico delle tensioni e facilitando il ristabilimento di una corretta funzione tonica. Le proposte includono situazioni e giochi di gruppo, l’uso di tecniche di problem soving, sport adattati, attività di fitness a corpo libero e con attrezzi, sedute di rilassamento secondo la tecnica di Jacobson. Un ruolo importante è svolto dalle attività all’aria aperta. Progetti di ricerca e collaborazioni. L’équipe del servizio è impegnata in attività di ricerca che attualmente riguardano soprattutto il trattamento delle obesità psicogene e l’effetto dose-response dell’attività fisica nel trattamento dei disturbi depressivi. Numerose sono le collaborazioni internazionali con centri europei ed extra-europei e vi è una stretta collaborazione con l’Università di Padova.

L'attività fisica nella terapia delle patologie psichiatriche:l'esperienza della Casa di Cura Parco dei Tigli

FERRI, ILARIA;CARRARO, ATTILIO
2010

Abstract

Obiettivo. Lo scopo di questa comunicazione è di presentare il Servizio di Attività Fisica organizzato per i pazienti assistiti presso la Casa di Cura Parco dei Tigli a Villa di Teolo in provincia di Padova. La struttura e il servizio. La Casa di Cura Parco dei Tigli è una struttura sanitaria specializzata nel trattamento residenziale delle patologie neuropsichiatriche dell’adulto. Accanto alle altre forme di terapia, in particolare farmacoterapie, psicoterapie individuali e di gruppo e terapia ad espressione artistica, dal 1990 è stato organizzato al Parco dei Tigli un servizio di attività fisica riservato ai pazienti ricoverati. Sono attualmente attivati otto gruppi differenziati in funzione delle diverse problematiche psicopatologiche e delle caratteristiche degli utenti (ad esempio età, abitudini motorie e sportive e concomitanza di problemi organici). Nel 2009 sono stati seguiti 725 pazienti, per un totale di oltre 11.700 presenze. Vengono organizzati specifici programmi per il trattamento dei disturbi del comportamento alimentare, dei disturbi dell’umore, dei disturbi d’ansia, della schizofrenia e degli altri disturbi psicotici, dei disturbi correlati all’abuso di sostanze e dell’obesità. Secondo il tipo di programma i gruppi, condotti da un’équipe multidisciplinare, si incontrano da tre a sei volte la settimana. Finalità e contenuti dell’attività. L’attività viene proposta con lo scopo di mantenere e recuperare le capacità e le abilità psicomotorie, per stimolare la socializzazione, per potenziare l’autostima, per aiutare i partecipanti a prendere coscienza delle proprie possibilità e dei propri limiti e per educare/ri-educare all’adozione di uno stile di vita attivo. L’attività svolge inoltre un’ importante funzione di regolazione delle emozioni, favorendo lo scarico delle tensioni e facilitando il ristabilimento di una corretta funzione tonica. Le proposte includono situazioni e giochi di gruppo, l’uso di tecniche di problem soving, sport adattati, attività di fitness a corpo libero e con attrezzi, sedute di rilassamento secondo la tecnica di Jacobson. Un ruolo importante è svolto dalle attività all’aria aperta. Progetti di ricerca e collaborazioni. L’équipe del servizio è impegnata in attività di ricerca che attualmente riguardano soprattutto il trattamento delle obesità psicogene e l’effetto dose-response dell’attività fisica nel trattamento dei disturbi depressivi. Numerose sono le collaborazioni internazionali con centri europei ed extra-europei e vi è una stretta collaborazione con l’Università di Padova.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/2519355
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact