La distrazione fisaria: studio sperimentale.