Il presente lavoro è stato svolto somministrando la Strange Situation (Ainsworth, Blehar, Waters, & Wall, 1978) e l'Adult Attachment Interview (George, Kaplan, & Main, 1985) rispettivamente ad un gruppo di 31 bambini prematuri ed alle loro madri, con l'obiettivo di effettuare una valutazione delle modalità di attaccamento presenti all'interno di queste diadi. In seguito, la ricerca è proseguita con un disegno longitudinale lungo un arco di 3 anni allo scopo di individuare l'evoluzione ed il significato dei pattern di attaccamento Disorganizzato/Disorientato (D) nei bambini e Non Risolto rispetto ad un Lutto o un Trauma (U) delle madri, che erano risultati fortemente rappresentati all'interno del campione. Per quanto riguarda le madri, in particolare, si è considerato come possibile trauma irrisolto identificabile nell'AAI, anche quello del parto prematuro. L'alta percentuale dei bambini con pattern di attaccamento D ad un anno che evolvono nel corso del tempo verso configurazioni di attaccamento meglio organizzate, anche se non sicure, fa pensare alla possibilità di dare un significato di evoluzione rapida a questa categoria e non solo di Disorganizzazione. La scomparsa di alcuni D a 4-5 anni solleva inoltre l'ipotesi che parte dei D fossero ancora collegati alla rielaborazione da parte della madre dei propri traumi come genitrice. Verranno a questo scopo presi in approfondita considerazione anche i contenuti delle AAI.

L’attaccamento nei bambini prematuri

VIZZIELLO, GRAZIA MARIA;CALVO, VINCENZO;SIMONELLI, ALESSANDRA
1998

Abstract

Il presente lavoro è stato svolto somministrando la Strange Situation (Ainsworth, Blehar, Waters, & Wall, 1978) e l'Adult Attachment Interview (George, Kaplan, & Main, 1985) rispettivamente ad un gruppo di 31 bambini prematuri ed alle loro madri, con l'obiettivo di effettuare una valutazione delle modalità di attaccamento presenti all'interno di queste diadi. In seguito, la ricerca è proseguita con un disegno longitudinale lungo un arco di 3 anni allo scopo di individuare l'evoluzione ed il significato dei pattern di attaccamento Disorganizzato/Disorientato (D) nei bambini e Non Risolto rispetto ad un Lutto o un Trauma (U) delle madri, che erano risultati fortemente rappresentati all'interno del campione. Per quanto riguarda le madri, in particolare, si è considerato come possibile trauma irrisolto identificabile nell'AAI, anche quello del parto prematuro. L'alta percentuale dei bambini con pattern di attaccamento D ad un anno che evolvono nel corso del tempo verso configurazioni di attaccamento meglio organizzate, anche se non sicure, fa pensare alla possibilità di dare un significato di evoluzione rapida a questa categoria e non solo di Disorganizzazione. La scomparsa di alcuni D a 4-5 anni solleva inoltre l'ipotesi che parte dei D fossero ancora collegati alla rielaborazione da parte della madre dei propri traumi come genitrice. Verranno a questo scopo presi in approfondita considerazione anche i contenuti delle AAI.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/2529625
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact