La 'cautio damni infecti' tra 'ius civile e ius honorarium': presupposti applicativi e profili rimediali.