I Dipartimenti di Tecnica e Gestione dei sistemi industriali e di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Padova e la School of Management del Politecnico di Milano hanno avviato un Osservatorio di Ricerca, al fine di esaminare le fonti di vantaggio competitivo all’interno dei diversi comparti del Sistema Moda. L’obiettivo principale dell’Osservatorio Sistema Moda - che si rivolge a imprese, manager, executive, professional e fornitori di servizi che operano nel Sistema Moda italiano – è quindi offrire un’opportunità di riflessione sulle sfide che il Sistema Moda del nostro Paese deve affrontare, fornendo schemi interpretativi sui cambiamenti in atto e risposte concrete alle esigenze di conoscenza delle imprese. Sulla base di un’analisi della letteratura internazionale di riferimento e a valle di una trentina di approfonditi casi di studio di imprese del settore è stato possibile individuare alcune tematiche, che più di altre, sembrano critiche per la competitività presente e futura delle imprese del Sistema Moda, quali: il ruolo delle Information and Communication Technologies e dell’E-commerce, la gestione ed organizzazione del supply network, il Made in Italy e la tracciabilità della filiera, la sostenibilità ambientale e la gestione delle collezioni. Su tali aree è stato quindi sviluppato un questionario in grado di far emergere, da un lato le pratiche e le iniziative di miglioramento adottate dalle imprese, e, dall’altro, le performance ottenute sui diversi fronti - economiche, operative (tempi di risposta, contenimento dei costi, flessibilità, innovazione) e di sostenibilità. I risultati presentati in questo report possono davvero rappresentare un quadro aggiornato e completo da cui le imprese possono ricavare utili spunti per loro riflessioni e confronti. E se ciò avvenisse, bene rappresenterebbe l’obiettivo con cui l’Osservatorio Sistema Moda del Politecnico di Milano e dell’Università di Padova è stato avviato: mettere a servizio del sistema delle imprese del settore moda le competenze dell’Università nel fare ricerca in modo rigoroso, ma allo stesso tempo concreto, su temi di pieno interesse delle aziende, sui necessari processi di cambiamento e innovazione (che coinvolgono best practice, relazioni con i fornitori e clienti, tecnologie di prodotto e processo, ICT, etc.) finalizzati al miglioramento delle prestazioni aziendali e all’aumento della competitività. L’auspicio è che la presentazione dei risultati di questa ricerca possa essere quindi solo l’inizio per avviare successive collaborazioni, sempre più strette ed efficaci fra Università e Imprese in un settore così distintivo e critico per il nostro Paese.

Le sfide del Sistema Moda Italia

CAPPELLARI, ROMANO;DANESE, PAMELA;MACCHION, LAURA;VINELLI, ANDREA
2012

Abstract

I Dipartimenti di Tecnica e Gestione dei sistemi industriali e di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Padova e la School of Management del Politecnico di Milano hanno avviato un Osservatorio di Ricerca, al fine di esaminare le fonti di vantaggio competitivo all’interno dei diversi comparti del Sistema Moda. L’obiettivo principale dell’Osservatorio Sistema Moda - che si rivolge a imprese, manager, executive, professional e fornitori di servizi che operano nel Sistema Moda italiano – è quindi offrire un’opportunità di riflessione sulle sfide che il Sistema Moda del nostro Paese deve affrontare, fornendo schemi interpretativi sui cambiamenti in atto e risposte concrete alle esigenze di conoscenza delle imprese. Sulla base di un’analisi della letteratura internazionale di riferimento e a valle di una trentina di approfonditi casi di studio di imprese del settore è stato possibile individuare alcune tematiche, che più di altre, sembrano critiche per la competitività presente e futura delle imprese del Sistema Moda, quali: il ruolo delle Information and Communication Technologies e dell’E-commerce, la gestione ed organizzazione del supply network, il Made in Italy e la tracciabilità della filiera, la sostenibilità ambientale e la gestione delle collezioni. Su tali aree è stato quindi sviluppato un questionario in grado di far emergere, da un lato le pratiche e le iniziative di miglioramento adottate dalle imprese, e, dall’altro, le performance ottenute sui diversi fronti - economiche, operative (tempi di risposta, contenimento dei costi, flessibilità, innovazione) e di sostenibilità. I risultati presentati in questo report possono davvero rappresentare un quadro aggiornato e completo da cui le imprese possono ricavare utili spunti per loro riflessioni e confronti. E se ciò avvenisse, bene rappresenterebbe l’obiettivo con cui l’Osservatorio Sistema Moda del Politecnico di Milano e dell’Università di Padova è stato avviato: mettere a servizio del sistema delle imprese del settore moda le competenze dell’Università nel fare ricerca in modo rigoroso, ma allo stesso tempo concreto, su temi di pieno interesse delle aziende, sui necessari processi di cambiamento e innovazione (che coinvolgono best practice, relazioni con i fornitori e clienti, tecnologie di prodotto e processo, ICT, etc.) finalizzati al miglioramento delle prestazioni aziendali e all’aumento della competitività. L’auspicio è che la presentazione dei risultati di questa ricerca possa essere quindi solo l’inizio per avviare successive collaborazioni, sempre più strette ed efficaci fra Università e Imprese in un settore così distintivo e critico per il nostro Paese.
I risultati dell’Osservatorio Sistema Moda 2012
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/2568883
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact