Ogni giudice, per poter essere definito tale, deve soddisfare taluni irrinunciabili requisiti: di indipendenza, di terzietà e di imparzialità; anzi, se ben si riflette, quelli appena elencati non sono semplicemente dei requisiti, ma rappresentano addirittura gli elementi caratterizzanti, i connotati essenziali dell’essere giudice. Ebbene, la ricerca condotta muove dall’interrogativo (ed è dunque volta a verificare) se il Consiglio di Stato, nella sua veste di organo chiamato ad esercitare funzioni giurisdizionali, soddisfi oppure no i predetti connotati essenziali (tanto nella sostanza, quanto sotto il non marginale profilo dell’apparenza), soprattutto perché tutti i suoi componenti sono indipendenti (anche) dal Governo: come sarebbe richiesto, tra l’altro, da diversi principi e precetti che sono contemplati non solo nella nostra Carta fondamentale, ma anche da talune fonti del diritto internazionale che sono di primaria e peculiare importanza per l’ordinamento italiano.

L'INDIPENDENZA, LA TERZIETA' E L'IMPARZIALITA' DEI CONSIGLIERI DI STATO: PROFILI (COSTITUZIONALMENTE) PROBLEMATICI

DE NARDI, SANDRO
2012

Abstract

Ogni giudice, per poter essere definito tale, deve soddisfare taluni irrinunciabili requisiti: di indipendenza, di terzietà e di imparzialità; anzi, se ben si riflette, quelli appena elencati non sono semplicemente dei requisiti, ma rappresentano addirittura gli elementi caratterizzanti, i connotati essenziali dell’essere giudice. Ebbene, la ricerca condotta muove dall’interrogativo (ed è dunque volta a verificare) se il Consiglio di Stato, nella sua veste di organo chiamato ad esercitare funzioni giurisdizionali, soddisfi oppure no i predetti connotati essenziali (tanto nella sostanza, quanto sotto il non marginale profilo dell’apparenza), soprattutto perché tutti i suoi componenti sono indipendenti (anche) dal Governo: come sarebbe richiesto, tra l’altro, da diversi principi e precetti che sono contemplati non solo nella nostra Carta fondamentale, ma anche da talune fonti del diritto internazionale che sono di primaria e peculiare importanza per l’ordinamento italiano.
GIUDICE AMMINISTRATIVO E DIRITTI COSTITUZIONALI
9788834835883
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/2585052
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact