Agostino Steffani - Quanta certezza abbia da' suoi principii la musica