«Cedete lo passo, tu!». Il finto italiano antico nel ’900