Nella logica heideggeriana del doppio senso e del sottinteso Bourdieu coglie i tratti costitutivi di un'opera filosofica e politica, delineando il campo filosofico all'interno del quale i temi "völkisch" si trasmutano in filosofia esistenziale

Führer della filosofia? L'ontologia politica di Martin Heidegger

DE MICHELE , GIROLAMO
1989

Abstract

Nella logica heideggeriana del doppio senso e del sottinteso Bourdieu coglie i tratti costitutivi di un'opera filosofica e politica, delineando il campo filosofico all'interno del quale i temi "völkisch" si trasmutano in filosofia esistenziale
8815023925
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/2842570
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact