Poesia e prosa come spazio per un nuovo memento mori - la death education