Intervista ad Agata Bazzi, Comune di Palermo