In un compito di decisione lessicale, le variabili di frequenza delle parole e qualità visiva degli stimoli (SQ) mostrano effetti additivi per parole semanticamente relate ai primes ed effetti interattivi per parole non relate. Scopo di questo studio è valutare come la presenza di primes semantici possa modulare gli effetti di SQ e frequenza a livello locale (trials con primes semanticamente relati vs. non relati) e globale (presenza vs. assenza di primes semantici nella lista sperimentale). In due esperimenti (N = 64 studenti), i partecipanti hanno svolto un compito di lettura di parole e non parole. Le variabili di relazione semantica SQ e frequenza sono state manipolate fattorialmente all’interno dei partecipanti. Nel primo esperimento, è stata manipolata la relazione semantica tra primes e target (relati vs non relati). Nel secondo esperimento, i targets sono presentati preceduti unicamnete da primes non relati. Primes e targets ad alta e bassa frequenza sono stati bilanciati per forza associativa, vicinato ortografico e fonologico, frequenza dei bigrammi. Gli effetti dei fattori sono stati valutati tramite analisi della varianza, le caratteristiche distribuzionali dell’effetto di frequenza tramite bin-analysis dei tempi di risposta. Nel primo esperimento, frequenza e SQ hanno effetti additivi nei trials con prime semanticamente relati ed effetti interattivi nei trials con primes non relati. L’interazione si rileva nei tempi di risposta più lenti. Nel secondo esperimento (solo primes non relati) gli effetti di frequenza e SQ sono additivi. I risultati mostrano come la presenza di primes semantici moduli gli effetti di frequenza e SQ a livello di singolo trial (esperimento 1: trials relati vs trials non relati) ed a livello globale (trials non relati nell’esperimento 1 vs esperimento 2). Tali effetti contestuali suggeriscono che il sistema cognitivo possa utilizzare diversamente i primes in funzione del loro valore informativo per lo svolgimento del compito.

Priming semantico e modulazione degli effetti di frequenza delle parole e qualità visiva degli stimoli.

SCALTRITTI, MICHELE;PERESSOTTI, FRANCESCA
2012

Abstract

In un compito di decisione lessicale, le variabili di frequenza delle parole e qualità visiva degli stimoli (SQ) mostrano effetti additivi per parole semanticamente relate ai primes ed effetti interattivi per parole non relate. Scopo di questo studio è valutare come la presenza di primes semantici possa modulare gli effetti di SQ e frequenza a livello locale (trials con primes semanticamente relati vs. non relati) e globale (presenza vs. assenza di primes semantici nella lista sperimentale). In due esperimenti (N = 64 studenti), i partecipanti hanno svolto un compito di lettura di parole e non parole. Le variabili di relazione semantica SQ e frequenza sono state manipolate fattorialmente all’interno dei partecipanti. Nel primo esperimento, è stata manipolata la relazione semantica tra primes e target (relati vs non relati). Nel secondo esperimento, i targets sono presentati preceduti unicamnete da primes non relati. Primes e targets ad alta e bassa frequenza sono stati bilanciati per forza associativa, vicinato ortografico e fonologico, frequenza dei bigrammi. Gli effetti dei fattori sono stati valutati tramite analisi della varianza, le caratteristiche distribuzionali dell’effetto di frequenza tramite bin-analysis dei tempi di risposta. Nel primo esperimento, frequenza e SQ hanno effetti additivi nei trials con prime semanticamente relati ed effetti interattivi nei trials con primes non relati. L’interazione si rileva nei tempi di risposta più lenti. Nel secondo esperimento (solo primes non relati) gli effetti di frequenza e SQ sono additivi. I risultati mostrano come la presenza di primes semantici moduli gli effetti di frequenza e SQ a livello di singolo trial (esperimento 1: trials relati vs trials non relati) ed a livello globale (trials non relati nell’esperimento 1 vs esperimento 2). Tali effetti contestuali suggeriscono che il sistema cognitivo possa utilizzare diversamente i primes in funzione del loro valore informativo per lo svolgimento del compito.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/3021736
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact