La prosa: da Malory alle traduzioni della Bibbia