La monografia si occupa della concezione estetica di Delsarte, del suo metodo per l’arte attorica e delle influenze che il sistema ha esercitato nel campo della danza soprattutto primonovecentesca americana. Suggerisce inoltre l'idea che il pensiero dell’autore francese abbia ispirato, per motivi diversi, grandi registi e teorici del teatro come Stanislavskij e Craig.

François Delsarte: la scène et l'archétype

RANDI, ELENA
2016

Abstract

La monografia si occupa della concezione estetica di Delsarte, del suo metodo per l’arte attorica e delle influenze che il sistema ha esercitato nel campo della danza soprattutto primonovecentesca americana. Suggerisce inoltre l'idea che il pensiero dell’autore francese abbia ispirato, per motivi diversi, grandi registi e teorici del teatro come Stanislavskij e Craig.
9782336311807
9788878923072
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/3203348
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact