Il saggio ripercorre la vicenda storica dei Beni Sociali di Levigliani, la proprietà collettiva italiana di nascita più recente, trovando origine nelle Riforme leopoldine della fine del settecento. Analizzando da vicino le forme giuridiche usate dal governo granducale per l'affrancazione dei patrimoni comunitativi (la vendita e il livello appodiato) il saggio mostra la creazione del vincolo collettivo e il suo perpetuarsi fino ad oggi.

I Beni Sociali di Levigliani. Una singolare esperienza di proprietà collettiva

VOLANTE, RAFFAELE
2012

Abstract

Il saggio ripercorre la vicenda storica dei Beni Sociali di Levigliani, la proprietà collettiva italiana di nascita più recente, trovando origine nelle Riforme leopoldine della fine del settecento. Analizzando da vicino le forme giuridiche usate dal governo granducale per l'affrancazione dei patrimoni comunitativi (la vendita e il livello appodiato) il saggio mostra la creazione del vincolo collettivo e il suo perpetuarsi fino ad oggi.
Archivio Scialoja Bolla. Annali di studi sulla proprietà collettiva
88-14-17468-7
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/3213354
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact