Una lettura foucaultiana delle istituzioni del sapere nelle corti rinascimentali, in particolare quelle della Ferrara del secondo '500; nella prima parte viene aggiornato alla specificità dell'Italia rinascimentale il concetto foucaultiano di "renaissance", nella seconda viene analizzato come caso esemplare i "Dialoghi" di Annibale Romei. L'analisi della governance estense mira a evidenziare quali elementi già presenti nelle corti signorili italiane confluiranno nello Stato moderno, ma anche le ragioni della mancata affermazione di questa forma peculiare dello Stato in Italia

Le parole, le cose, l'arme e 'l capitano. Uno sguardo archeologico sulla corte estense

DE MICHELE, GIROLAMO
2016

Abstract

Una lettura foucaultiana delle istituzioni del sapere nelle corti rinascimentali, in particolare quelle della Ferrara del secondo '500; nella prima parte viene aggiornato alla specificità dell'Italia rinascimentale il concetto foucaultiano di "renaissance", nella seconda viene analizzato come caso esemplare i "Dialoghi" di Annibale Romei. L'analisi della governance estense mira a evidenziare quali elementi già presenti nelle corti signorili italiane confluiranno nello Stato moderno, ma anche le ragioni della mancata affermazione di questa forma peculiare dello Stato in Italia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/3218361
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact