Città, campagna e industria nei paesaggi della modernità