L'opera esamina il concetto di accessorietà nell'ambito del diritto privato sotto tre punti di vista. Il primo cerca di individuare un concetto generale di accessorietà, evidenziando come si tratti di una nozione trasversale a tutto il Codice civile; il secondo punto di vista prende in esame la nozione nell'ambito specifico delle granzie personali (fideiussione e garanze autonome) e reali (ipoteca). Infine si volge uno sguardo allo spazio riservato alla nozione di accessorietà nell'ambito europeo ed internazionale nel tentativo di fornire delle regole generali di disciplina comuni ai vari ordinamenti

Sul concetto di accessorietà nel diritto privato

Matteo Ceolin
2017

Abstract

L'opera esamina il concetto di accessorietà nell'ambito del diritto privato sotto tre punti di vista. Il primo cerca di individuare un concetto generale di accessorietà, evidenziando come si tratti di una nozione trasversale a tutto il Codice civile; il secondo punto di vista prende in esame la nozione nell'ambito specifico delle granzie personali (fideiussione e garanze autonome) e reali (ipoteca). Infine si volge uno sguardo allo spazio riservato alla nozione di accessorietà nell'ambito europeo ed internazionale nel tentativo di fornire delle regole generali di disciplina comuni ai vari ordinamenti
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/3243928
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact