Il libro presenta le attività del progetto “Horus. Visioni dall’alto dello spazio archeologico”, nato da una collaborazione tra archeologi, ingegneri aerospaziali, fisici e informatici dell’Università degli Studi di Padova. La ricerca, finanziata dall’Ateneo come “progetto innovativo degli studenti” nel 2015, si è dedicata allo studio di due diversi siti archeologici, Rotzo (VI, Italia) e Tebtynis (Egitto), indagati da tempo ma considerati ora, grazie all’opera di studenti, tecnici, ricercatori e professori dell’Università, in una nuova prospettiva che ha unito le tecnologie all’avanguardia della disciplina aerospaziale allo studio del territorio, dei documenti d’archivio e dei reperti proprio dell’archeologia.

Progetto Horus. Visioni dall'Alto dello Spazio Archeologico

Giulia Deotto;Cinzia Bettineschi;Luigi Magnini;TONINELLO, LUCA
2017

Abstract

Il libro presenta le attività del progetto “Horus. Visioni dall’alto dello spazio archeologico”, nato da una collaborazione tra archeologi, ingegneri aerospaziali, fisici e informatici dell’Università degli Studi di Padova. La ricerca, finanziata dall’Ateneo come “progetto innovativo degli studenti” nel 2015, si è dedicata allo studio di due diversi siti archeologici, Rotzo (VI, Italia) e Tebtynis (Egitto), indagati da tempo ma considerati ora, grazie all’opera di studenti, tecnici, ricercatori e professori dell’Università, in una nuova prospettiva che ha unito le tecnologie all’avanguardia della disciplina aerospaziale allo studio del territorio, dei documenti d’archivio e dei reperti proprio dell’archeologia.
978-88-6938-108-9
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/3253956
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact